Percorso di navigazione

Protezione dei dati

Per Public Eye è molto importante trattare i dati personali in maniera totalmente confidenziale. Per questo motivo, con le presenti linee direttrici, Public Eye espone in modo trasparente la sua politica in materia di raccolta e utilizzo dei dati personali. Public Eye rispetta la Legge federale sulla protezione dei dati e rinuncia in particolare all'utilizzo dei dati personali acquisiti mediante i suoi servizi online (sito internet, newsletter).

Dati personali e indirizzi

Le persone che chiedono informazioni sulle attività di Public Eye, che si abbonano a una delle sue newsletters, che partecipano ad un'iniziativa o che sostengono finanziariamente Public Eye, comunicano un certo numero di dati personali. Questi dati sono salvaguardati elettronicamente e vengono utilizzati unicamente da Public Eye. I dati raccolti vengono paragonati con l'archivio degli indirizzi di Public Eye. Queste informazioni non vengono per nessun motivo vendute, noleggiate o trasmesse in una qualche forma a terzi. Tutti i prestatori di servizi di Public Eye devono rispettare le medesime linee direttrici in materia di protezione dei dati.

Le persone che manifestano un interesse per il lavoro di Public Eye o che lo sostengono finanziariamente saranno informate regolarmente via posta cartacea in merito ai temi attuali di Public Eye, a meno che un sostenitore rinunci esplicitamente a questo servizio. I dati telefonici sono utilizzati da Public Eye in caso di richieste complementari e/o campagne telefoniche. I dati relativi all'età vengono utilizzati unicamente in funzione di campagne indirizzate a un certo gruppo di persone determinato dalla fascia di età. Infine, gli indirizzi elettronici vengono utilizzati unicamente con previo accordo della persona interessata e con l'obiettivo di trasmettergli informazioni sul lavoro svolto da Public Eye.

Le persone che comunicano il proprio nome a Public Eye per sostenere un'iniziativa o una campagna hanno la possibilità di scegliere se ricevere ulteriori informazioni sul lavoro di Public Eye mediante posta cartacea.

Le donazioni via SMS sono anonime e non vengono sottoposte a confronti con dati personali ottenuti mediante altri canali informativi. I numeri delle carte di credito comunicati a Public Eye vengono trattati con riservatezza, sono utilizzati unicamente durante la transazione in questione e vengono trasmessi in forma codificata (vedi dettagli sull'informativa per la protezione dei dati personali di Saferpay-Postfinance, fornitore di servizi per Public Eye). Tutti i dati relativi alle donazioni sono trattati con riservatezza. Public Eye è certificata Zewo e dispone di un  dispose di un regolamento sul trattamento delle donazioni (in francese (PDF, 128 KB) o tedesco (PDF, 119 KB)).

Diritto di accesso alle informazioni e di revoca

Public Eye comunica in modo trasparente la sua politica in materia di raccolta e utilizzo dei dati personali. Su richiesta Public Eye fornisce precisazioni per iscritto, in merito a dati individuali memorizzati, alla persona che ne fa domanda. Il consenso all'utilizzo dei propri dati da parte di Public Eye può essere revocato in ogni momento mediante una semplice richiesta via posta elettronica all'indirizzo contact[at]publiceye.ch oppure mediante posta cartacea.

Newsletter elettronica

Per Public Eye è molto importante non inviare informazioni via posta elettronica a persone che non lo desiderano (spam). Per questo motivo unicamente le persone che hanno dato il loro consenso ricevono informazioni automatiche regolarmente (p.es. newsletter) via posta elettronica. Public Eye non include nei destinatari di una comunicazione automatica persone che non l'hanno acconsentito esplicitamente.

Per l'invio della sua newsletter elettronica Public Eye utilizza un sistema che permette valutazioni anonime dell'invio. Nessuna informazione personale viene raccolta né utilizzata senza l'autorizzazione esplicita degli interessati. Gli abbonati alla newsletter elettronica di Public Eye possono rinunciare al servizio facilmente e in ogni momento. In ogni newsletter è presente un link previsto per questo scopo. Per l'invio della sua newsletter, Public Eye utilizza il servizio dell'azienda americana MailChimp, rinunciando però volontariamente alla funzione di analisi e sfruttamento dei dati personali che offre il servizio.

Sito internet

Quando un visitatore si connette al sito di Public Eye, www.publiceye.ch, vengono registrati solo alcuni dati impersonali (link più visitati, pagine più lette) in relazione all'ora in cui essi avvengono e alla loro durata. Di conseguenza i visitatori del sito di Public Eye restano anonimi. I dati impersonali raccolti in relazione all'utilizzo del sito www.publiceye.ch servono unicamente per eseguire analisi statistiche che permettono di migliorare il servizio e di rispondere meglio alle esigenze dell'utente.

Per valutare i dati raccolti, Public Eye si affida allo strumento di analisi web Piwik. I dati raccolti vengono registrati in una banca dati MySQL privata, che insieme al sito web è affidata per l'hosting alla collaborazione tecnica di Rüegg Tuck Partner. I dati personali non possono essere trasmessi a terzi.

Per ulteriori informazioni

Public Eye è a vostra completa disposizione per domanda o richieste di chiarimento concernenti le sue linee direttrici in materia di protezione dei dati, mediante posta elettronica scrivendo a contact[at]publiceye.ch oppure telefonando al numero 021 620 03 03.